ptof

PTOF – Piano Triennale dell’Offerta Fomativa

Il Piano triennale dell'offerta formativa è la carta d'identità della scuola

Descrizione

Il Piano triennale dell’offerta formativa è la carta d’identità della scuola: in esso vengono illustrate le linee distintive dell’istituto, l’ispirazione culturale-pedagogica che lo muove, la progettazione curricolare, extracurricolare, didattica ed organizzativa delle sue attività.

VAI ALLA PAGINA DI APPROFONDIMENTO DEL PTOF

L’autonomia delle scuole si esprime nel PTOF attraverso la descrizione:

  • delle discipline e delle attività liberamente scelte della quota di curricolo loro riservata
  • delle possibilità di opzione offerte agli studenti e alle famiglie
  • delle discipline e attività aggiuntive nella quota facoltativa del curricolo
  • delle azioni di continuità, orientamento, sostegno e recupero corrispondenti alle esigenze degli alunni concretamente rilevate
  • dell’articolazione modulare del monte ore annuale di ciascuna disciplina e attività
  • dell’articolazione modulare di gruppi di alunni provenienti dalla stessa o da diverse classi
  • delle modalità e dei criteri per la valutazione degli alunni e per il riconoscimento dei crediti
  • dell’organizzazione adottata per la realizzazione degli obiettivi generali e specifici dell’azione didattica
  • dei progetti di ricerca e sperimentazione.

Il PTOF è elaborato dal Collegio dei Docenti sulla base degli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione definiti dal dirigente scolastico

  • è approvato dal Consiglio di Istituto
  • ha durata triennale ma è rivedibile annualmente
  • assicura la piena trasparenza dell’offerta formativa ed è pubblicato sul sito della scuola e sul Portale Unico dei dati della scuola
  • è sottoposto a verifica dell’Ufficio scolastico Regionale in merito al rispetto del limite di organico assegnato a ciascuna istituzione scolastica

Allegati

Tempi e scadenze

Approvazione del piano

13

Lug

Ulteriori informazioni

Il PTOF è elaborato dal Collegio dei Docenti sulla base degli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione definiti dal dirigente scolastico

  • è approvato dal Consiglio di Istituto
  • ha durata triennale ma è rivedibile annualmente
  • assicura la piena trasparenza dell’offerta formativa ed è pubblicato sul sito della scuola e sul Portale Unico dei dati della scuola
  • è sottoposto a verifica dell’Ufficio scolastico Regionale in merito al rispetto del limite di organico assegnato a ciascuna istituzione scolastica

Circolari, notizie, argomenti correlati

Skip to content